EASA FTL Research survey

EASA FTL Research survey

Ai sensi del Regolamento (EU) 965/2012, come emendato, art. 9b, entro febbraio 2019, l’Agenzia per la Sicurezza Aerea Europea,  EASA, deve condurre per la Commissione Europea, uno studio concernente l’efficacia della normativa Flight Time Limitation (FTL) pubblicata tramite il Regolamento (EU) 83/2014 ed in vigore dal 18 febbraio 2016 per i membri di equipaggio di velivoli che effettuano operazioni CAT.

Lo studio è stato recentemente affidato da EASA ad un consorzio di ricerca composto da Netherlands Aerospace Centre NLR, Stockholm University, German Aerospace Centre DLR, e Jeppesen ed è sviluppato in diverse fasi.
ENAC ha informato le organizzazioni professionali e sindacali attraverso questa mail circa la fase iniziale dello studio che consiste nel raccogliere dati dal maggior numero possibile di  membri di equipaggio (condotta e cabina) che operano in attività CAT (Commercial Air Transport) presso gli operatori Europei, al fine di determinare tramite un censimento,  le due tipologie di FDP che saranno soggette allo studio stesso, delle sei pre-individuate dal Consorzio e riportate nell’Art. 9b del Regolamento (EU) 965/2012 come emendato.
I dati finalizzati al censimento, completamente anonimi, sono raccolti tramite il questionario on-line presente al seguente link: http://survey.nlr.nl/flight.duty.periods/index.php/638451?lang=en e custoditi presso server che garantiscono la sicurezza informatica.
Il questionario è disponibile per 4 settimane (dal 15/3/2017) ed è aperto al maggior numero possibile di membri di equipaggio. Il link può essere diffuso in qualsiasi modo tra i membri di equipaggio, anche utilizzando piattaforme internet personali, al fine di poter raccogliere il maggior numero di dati.
Una volta completata questa prima fase ed individuate le due tipologie di FDP da sottoporre allo studio, il Consorzio di ricerca avvierà una campagna di raccolta di dati oggettivi grazie alla disponibilità degli Operatori degli Stati Membri EASA ed al contributo di un campione di membri di equipaggio volontari. Ulteriori informazioni saranno diffuse circa questa seconda fase.
Il Com.te Flavio Santucci di ENAC, in qualità di componente del gruppo di lavoro “Mirror Group EASA” costituito a tal scopo da rappresentanti delle Autorità Aeronautiche degli Stati Membri EASA , ha il ruolo di “ liason officer” per il progetto di ricerca tra gli stakeholders nazionali (Operatori, organizzazioni professionali, singoli membri di equipaggio) e il Consorzio di ricerca.
Lo scopo di questo messaggio è quello di promuovere la sua compilazione presso il maggior numero di membri di equipaggio di condotta e di cabina.
Per ulteriori informazioni suggeriamo di consultare la pagine web     http://survey.nlr.nl/flight.duty.periods/index.php/638451?lang=en

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *